logo

L’ENERGIA CREATIVA DI VILLA ANNABERTA PREMIATA AL JAPAN WINE CHALLENGE

L’ENERGIA CREATIVA DI VILLA ANNABERTA PREMIATA AL JAPAN WINE CHALLENGE

Mercoledì, 05 Aprile 2017

Si è conclusa l’ennesima edizione ricca di successi per i vini di qualità superiore firmati Villa Annaberta e presentati al Japan Wine Challenge 2016. La competizione, nata nel 1997 e guidata da Steven Spurrier e Lynne Sheriff, si propone come punto di incontro tra i produttori vitivinicoli e il mercato giapponese, quest’ultimo sempre in più rapida crescita. L’edizione di quest’anno si è svolta nelle sale del Conrad Hotel di Tokyo e, come di consueto, le degustazioni hanno seguito rigide regole per una valutazione anonima e professionale dei vini in gara. Per Villa Annaberta è stato un piacere partecipare con i vini che meglio rappresentano l’etichetta veronese a livello internazionale. L’Amarone della Valpolicella 2013, vino icona della generosità delle terre veronesi, che Villa Annaberta ha sottoposto alle valutazioni dei giudici ha ottenuto la medaglia d’oro, la più prestigiosa. Medaglia d’argento per i vini Canaja Rosso Verona 2012 e Jairo Bianco 2015, frutto dell’energia creativa di Villa Annaberta.